Porte Sezionali

Porte Sezionali

Basculanti

La porta basculante viene utilizzata sia in ambito industriale, che in applicazioni di pubblica utilità, sia in ambito residenziale, data la diffusa popolarità tra i progettisti e agli architetti. Siamo in grado di fornire porte basculanti con soluzioni differenziate, in base alle esigenze del cliente. Il modello standard è zincato, con o senza fori, con possibilità di verniciatura a polveri nei colori di cartella RAL. A seconda poi delle specifiche esigenze in termini di aerazione è possibile dotare la porta di fori di aerazione rettangolari, circolari, romboidali a imitazione della rete stirata, quadrati o con superficie a persiana. Altre opzioni sono le finestrature con materiale di tipo trasparente (plexiglas) sp. mm. 6. Di qualsiasi dimensione del tipo incorporato nel telo, oppure oltre il battente, fissi o apribili a vasistas. La basculante può essere inoltre dotata di portina pedonale. E ancora il modello a doghe orizzontali, per adattarsi all’estetica delle comuni serrande, oppure i modelli con spessori maggiorati e più punti di chiusura, con manto coibentato o non debordante.

Portoni a Libro

I portoni a libro si utilizzano in ambito industriale, per aperture con luce elevata ed architravi di dimensioni ridotte. Punti di forza di questo tipo di portoni sono la solidità, la resistenza alla spinta del vento, l’elevato isolamento termico ed acustico. Eccellenti doti di manovrabilità, insieme alla garanzia di una ridotta manutenzione, fanno di questa tipologia di porte una soluzione molto richiesta dalle industrie. A seconda delle esigenze si prevedono soluzioni con o senza guida a terra, che consentono la costruzione e l’applicazione su aperture di dimensioni anche molto elevate, senza riduzione o perdita delle caratteristiche di resistenza agli agenti atmosferici. Sono composti da ante coibentate di spessore mm. 52. Le ante sono realizzate con telaio interno perimetrale in tubolare da mm. 50x50x2, zincato e rivestito nelle due facce da lamiera preverniciata nei colori RAL. All’interno trova posto materiale coibente di spessore mm. 50 autoestinguente. La guida superiore verniciata è completa di carrelli a tre ruote. I portoni sono inoltre dotati di piantoni laterali per sostegno ante, cerniere di giunzione tra ante con doppio sistema di fissaggio e doppi cuscinetti reggispinta, guarnizioni in EPDM tra anta e anta di larghezza pari a mm. 50 secondo norme UNI 8612, spazzolino di tenuta superiore ed inferiore in nylon, con profilo di supporto in alluminio nero, maniglia a tirare, ciabatta a pavimento in PVC. In alternativa la realizzazione può avvenire con l’utilizzo di pannelli in lamiera in acciaio, in lamiera di alluminio, in lamiera INOX o con pannelli rivestiti in legno. È prevista inoltre la costruzione delle ante con spessore maggiore, per permettere realizzazioni di porte di altezza più elevata. La gamma comprende i PORTONI A LIBRO SENZA GUIDA A PAVIMENTO. Punto di forza di questa tipologia è la grande praticità di utilizzo, dovuta all’assenza di guida a terra. Questo portone non incorre in problemi di scorrevolezza dovuti allo sporco che si potrebbe accumulare nella guida stessa. Inoltre, non essendovi la guida da murare a pavimento si ottiene il vantaggio di essere indipendenti dalle opere edili. Per applicazioni su passaggi di larghezza superiore, si può optare per i PORTONI A LIBRO CON GUIDA A PAVIMENTO. Disponibili in configurazioni ad unico o a doppio impacco, possono essere forniti anche vetrati e con misure per applicazioni speciali. Inoltre sono disponibili PORTONI SCORREVOLI CON O SENZA GUIDA A TERRA. Infatti, per applicazioni particolari è possibile realizzare una tipologia di portone composta da pannelli uguali alle ante dei portoni a libro, accoppiati per formare un’anta unica. Le varie tipologie proposte sapranno soddisfare ogni esigenza. E per personalizzare ulteriormente il prodotto, a richiesta si possono inserire porte pedonali con serratura o con maniglione antipanico ad uno o più punti di chiusura, oblò vetrati di forma quadrata, rettangolare o circolare, cariglioni con chiave esterna, motorizzazione.

Panoramic

I portoni PANORAMIC di Progetto Alluminio sono una soluzione unica per i progetti in cui si richiede la massima visibilità degli spazi interni o esterni, e inoltre il loro design moderno contribuisce ad abbellire la facciata. Se è necessario garantire la massima trasmissione della luce, Progetto Alluminio propone porte completamente vetrate. Grazie alla loro particolare struttura, le porte panoramiche Progetto Alluminio sono termicamente isolanti anche negli Snodi ; sono resistenti alla corrosione e mantengono il loro aspetto attraente per lungo tempo. I pannelli vetrati possono essere alternati con pannelli sandwich, aumentando così le proprietà di isolamento termico. Con le loro neguagliate prestazioni funzionali, i portoni sezionali Progetto Alluminio sono una soluzione adatta a qualsiasi tipo di attività commerciale. Quando è necessario garantire un ancor maggiore isolamento termico, Progetto Alluminio consiglia porte panoramiche realizzate con pannelli in alluminio con sezione “T-bridge”, un sistema di pannelli in alluminio con inserto termico realizzato in materiale ad alta resistenza, il poliammide. È possibile montare una porta pedonale nel portone ezionale PANORAMIC, permettendo di entrare nei locali anche con il portone chiuso. Anche con le porte pedonali inserite i portoni Progetto Alluminio non perdono le loro proprietà di isolamento termico. Tutte le porte pedonali sono dotate di chiudiporta, maniglia e serratura.

Industriali

Le porte sezionali Progetto Alluminio sono costruite con le tecnologie più avanzate, e raggiungono i più alti livelli prestazionali; il sistema di guarnizioni utilizzato garantisce un isolamento termico esclusivo, permettendo di mantenere, all’interno degli edifici, condizioni di temperatura favorevoli sia in climi caldi che freddi. Sono progettate per un’alta intensità di utilizzo e una lunga durata. Per questo motivo vengono usati solo materiali di alta qualità: moderne leghe e vernici fornite dai più qualificati produttori del mondo. Le modalità di costruzione del pannello sandwich Progetto Alluminio permettono l’eliminazione di “giunti freddi”. I fogli di lamiera anteriore e posteriore dei pannelli Progetto Alluminio non sono in contatto tra di loro: il circuito aperto aumenta considerevolmente il risparmio energetico. Il poliuretano espanso, un moderno, durevole isolante anticondensa, viene utilizzato come riempitivo dei pannelli Progetto Alluminio. Lo spessore del pannello – 40 mm – è ottimale per l’utilizzo in qualsiasi condizione climatica. Un’altra caratteristica costruttiva è il rinforzo inserito sotto le cerniere: piastre d’acciaio, che aggiungono robustezza agli snodi, aumentando la rigidità e la resistenza ai tentativi di scasso. Progetto Alluminio offre un ricco assortimento di colori e il vantaggio di una elevata qualità dei materiali di verniciatura. I pannelli sandwich e i profilati in alluminio sono verniciati in fabbrica su linee di verniciatura dedicate. I pannelli Progetto Alluminio possono essere verniciati in qualsiasi colore RAL e sono disponibili in diversi tipi: lisci, dogati, a doppia doga, ondulati e ondulati a doppia doga.

Ne vuoi sapere di più?

Per qualsiasi informazione o dubbi non esitare a contattarci

Resta in contatto tramite i social network